Alessandro Maiorano
Alessandro Maiorano dipendente del comune di Firenze e storico accusatore del Premier Matteo Renzi

Alessandro Maiorano lancia il suo affondo e conferma le ultime indiscrezioni che poche ore prima aveva affidato ad un post sul suo profilo facebook.

Il dipendente del comune di Firenze in una intervista rilasciata a laretenonperdona.it, rivela questa volta che due giornalisti di stampa nazionale (quali Andrea Casadio della redazione del programma di Santoro e David Vecchi del FattoQuotidiano) gli avrebbero confermato attraverso una telefonata l’esistenza di quattro “foto compromettenti”, riguardanti il premier Matteo Renzi e la ministra Maria Elena Boschi.

Mari Elena Boschi
Maria Elena Boschi ministro del governo Renzi

Secondo quanto affermato dal dipendente comunale, le foto sarebbero tutt’oggi nelle mani del direttore di Sorrisi e Canzoni Alfonso Signorini e che il giornalista Andrea Casadio alla  domanda sul perchè non fossero mai state pubblicate, gli rispose “pena la probabile caduta dell’attuale governo”.

E’ doveroso evidenziare che la questione nata da un semplice post di Maiorano su facebook comincia a questo punto ad appesantirsi, ciò non fosse per l’uscita di nomi e cognomi eccellenti del giornalismo italiano.

La redazione de laretenonperdona.it qualora lo volessero si renderà sin dall’immediato disponibile a dare spazio alle eventuali repliche o smentite da parte dei diretti interessati.
INTERVISTA AUDIO INTEGRALE