LuisaChiavaiNocentini di infoindipendente

“IL SINDACO MARTEDI ERA A CENA DA ME, E’ LI CHE GLI HO DETTO TI DO UN MILIONE E TRENTASETTE.. E LUI MI HA DETTO… GRAAANDE!!”

“GLI SCONTRINI? (in riferimento a Matteo Renzi) ANCHE PER FIORI MANDATI A ME”.

A parlare è Luisa Chiavai Nocentini, una raffinata signora esperta di marketing aziendale e hotel di lusso. A pubblicare il video sul suo profilo facebook è il deputato 5 Stelle Andrea Colletti.

Un video rubato, in cui l’imprendritrice fiorentina racconta l’inquietante intreccio tra politica e imprenditoria, che sembrerebbe attraverso donazioni al comune riescano ad ottenere concessioni e raggirare poi le regole sugli utili (da distribuire in nero) e sui sub-affitti.

Renzi Luisa Chiavai Nocentini
Matteo Renzi e Luisa Chiavai Nocentini

Scambi di favori che secondo quanto emerso dal video sarebbero metodo rodato in certi ambienti istituzionali compiacenti. La signora Chiavai Nocentini spiega poi di aver chiesto in cambio di abbassargli l’affitto o comunque trovare un metodo “se avanzasse qualcosa” di dividerselo. Conclude con i suoi ultimi consigli sul come evitare gli scontrini ma viceversa affidarsi alla fattura “perchè l’evento non fa gli scontrini.. si fa la fattura..”.