maioprimo

E’ un Maiorano scatenato quello delle ultime ore. Il dipendente comunale acerrimo nemico del premier è convinto che ci sia un vero e proprio muro di gomma contro di lui e il suo avvocato Prof. Carlo Taormina.

Pochi minuti fa Alessandro Maiorano attraverso il suo profilo facebook a reso noto al pubblico l’intero fascicolo contenente la denuncia contro i pm della procura di Firenze. Sentito al telefono fa sapere che prossimamente ci sarà una bomba anche sul m5S locale, perchè sempre secondo quanto affermato da Maiorano “sarebbe un vero e proprio covo di spie al servizio del PD locale, in parole povere la stampella fiorentina di Renzi”.

MAIODENUNCIAPM

Su quest’ultimo punto Maiorano fornisce informazioni molto dettagliate, nel senso che ci ha messo al corrente dell’esistenza di un video realizzato in via degli alfani 8, dove al momento delle riprese erano presenti alcuni esponenti eccellenti del Movimento 5 Stelle. La segreteria di Alfonso Bonafede, avrebbe fatto da tramite tra lui e Roberto Casaleggio, che al tempo doveva dare l’autorizzazione a procedere. L’autorizzazione secondo quanto ricostruito arrivò e quindi girarono il filmato. Stranamente – dice Maiorano – “il video ha fatto tutt’altra fine rispetto a quella auspicata, in sostanza è sparito e non se ne sa più nulla”.

Nei prossimi giorni Alessandro promette di sputtanare altre vicende che secondo lui puzzano di marcio a Firenze. Conclude Maiorano sulle consigliere a Palazzo Vecchio del M5S:”sono completamente succube del PD locale e troppo impaurite dal sindaco Nardella.”