bignardi

La neo direttrice Daria Bignardi, avrebbe deciso di sospendere il programma Report. Stesso discorso per Riccardo Iacona che come la Gabanelli, il conduttore di Presa Diretta viene considerato un «problema» e non una risorsa, dato che le sue inchieste tendono ad andare in direzione contraria rispetto alla narrazione del premier Matteo Renzi.

Se tale decisione venisse confermata ci troveremmo di fronte ad un vero e proprio atto di squadrismo come non se ne vedevano dai tempi della censura. La super renziana Bignardi, sembrerebbe sia stata indicata dal premier con l’incarico di “purgare” la rete dai dissidenti, i “vociferatori” e i “mormoratori” non filo renziani. L‘operazione avviata da Renzi sulla terza rete con la nomina di Daria Bignardi, sa tanto purtroppo di “messa a regime” dell’informazione pubblica.