La nostra ossessione per la pulizia può fare più male che bene. Quando acquistiamo qualsiasi prodotto i nostri occhi sono attratti da tutti gli extra evidenziati in etichetta: Whitening, profumo di limone, bubble gum gusto, anti-cavità, formula idratante in più e così via.

Ma quando alla ricerca di prodotti per la pulizia delle nostre bocche leggiamo la parola; ANTIBATTERICO, La nostra voglia di voler  uccidere i batteri è più forte di noi, ma facciamo la cosa giusta? Nella maggior parte dei cosi, il marketing deve vendere un prodotto come ideale per mantenerti sano e pulito, al contempo può però provocarti diverse malattie. I prodotti stessi che si utilizzano per sbarazzarsi di batteri spesso li rafforzano, questi prodotti antibatterici sono il risultato di un sapone con super potenza.

Triclosan e triclocarbon sono due dei prodotti chimici più utilizzati per questo scopo ed è stato dimostrato che oltre l’80 per cento degli americani hanno Tricolosan sui loro corpi. Tricolosan è stata associata a rischi per la salute come le allergie, riproduzione ridotta, squilibri ormonali, e muscoli indeboliti. Quindi ora che lo sai, potrai iniziare a leggere le etichette su tutti i prodotti per la cura e la pulizia della casa e prodotti per pulizia personale.

Purtroppo il Triclosan è in tutti i tipi di oggetti come materassi da ginnastica, lenzuola, rilievi del materasso, tende, e potremmo andare avanti per giorni. Studi hanno dimostrato che Triclosan è presente nel latte materno delle donne esposte alla sostanza chimica e che questa sostanza chimica si trasmette per l’alimentazione al neo nato.