PessinaUnita_renzi di infoindipendente

Ieri sera Report ha raccontato la vicenda che ha visto protagonisti l’ex. premier Matteo Renzi assieme a Francesco Bonifazi tesoriere del PD,  entrambi nei panni di “faccendieri” che a modo loro avrebbero dovuto salvare lo storico giornale della sinistra l’Unità. Il risultato è stato che l’Unità perde ancora oggi 400 mila euro al mese.

“L’ha voluto Francesco Bonifazi a Massimo Pessina..” dicono in redazione a l’Unità.  Bonifazi che gestiva la trattativa fece diverse pressioni per fare questa “cosa” come la chiamava lui. Sempre all’Unità raccontano:” glie lo chiese Renzi a Pessina perchè lo conosceva sin dai tempi quando era presidente della provincia a Firenze, poi nel 2011 diventò sindaco e intensificò questa amicizia.

Francesco Bonifazi volle a tutti i costi far entrare Pessina dicono alcuni, pur sapendo che l’infusione di capitale non sarebbe servito a rilanciare il giornale: “era una sorta di merce di scambio per gli appalti in Kazakistan..” racconta un testimone.

Renzi soddisfatto dell’operazione annuncia: “troverete ancora in edicola L’Unità.. compratelo..”.

Nella seconda metà del 2014 la società Pessina perde oltre il 96% degli utili.

Ma magia! Subito dopo la ricapitalizzaione de l’Unità la stessa società prende 246 milioni di commesse. I miracoli di Renzi!

Tre mesi dopo sempre Renzi guida una delegazione italiana a Teheran con a seguito varie rappresentanze aziendali. L’Unità poco dopo pubblica per primo la notizia della firma della Pessina all’accordo che da il via alla costruzione di Ospedali da 1000 posti.

Romeo rimasto nel frattempo a bocca asciutta in Italia viene intercettato e parla della Pessina che sarebbe in auge con il premier Matteo Renzi. Rimane l’assegnazione degli appalti alla Pessina in Iran, anche questi assegnati senza nessuna gara d’appalto.

La Pessina successivamente gareggerà pure per l’appalto regionale della Liguria del valore di 175 milioni. (Lo Stato verserà al vincitore della gara 150 milioni di euro) e indovinate quale azienda se lo aggiudica? La Pessina! Con un ribasso dello 0,01%. Che perfezione! Come faceva la Pessina a sapere la cifra esatta? Chi l’aveva informata?

Matteo Renzi  venuto a conoscenza dell’imminente reportage che andrà in onda su Rai3 incarica il suo legale che minaccia la trasmissione Report di azioni legali.