GianniniSpecchi di infoindipendente

I “giornalisti” di Repubblica non ne azzeccano una, oggi la figuraccia di Carlo Bonini  con la fake news sulla Raggi che stasera fa doppietta con lo stridolio delle unghie di Massimo Giannini, incapace di rispondere alla domanda della Gruber su quella che è una vera e propria menzogna pubblicata dal suo giornale.

Massimo Giannini si è reso particolarmente ridicolo in quanto continuava a confermare una notizia falsa nonostante il diretto interessato seduto di fronte a lui in studio lo smentisse. A Repubblica sono abituati così, le notizie le inventano di sana pianta e  hai voglia a smentirle, loro di verità non vogliono proprio sentirne parlare, la fake news è il loro mestiere.