Patrizia Barbieri nuovo sindaco di Piacenza
Patrizia Barbieri nuovo sindaco di Piacenza

Dopo quindici anni di centrosinistra Piacenza ha scelto di cambiare. In una delle prime dichiarazioni Patrizia Barbieri ha affermato di voler rivedere a fondo il bilancio comunale, togliendo l’incremento dell’Irpef già stabilito dalla giunta uscente. “È stata un’impresa – ha aggiunto il nuovo sindaco di Piacenza – alla portata della nostra proposta amministrativa, una proposta che è stata compresa, abbiamo fatto una campagna elettorale per la gente.”

Quando sono le 00 e 40 il neo primo cittadino ha fatto ingresso nella sala del consiglio comunale di Piacenza tra gli applausi. Si è quindi affacciata dal balcone di Palazzo Mercanti. “Mi emoziona questo risultato – risponde a chi le chiede se si aspettava un’affermazione così netta – ora la responsabilità è tanta. Ha vinto la voglia di cambiamento perchè la gente era molto delusa e si è sentita abbandonata in questi anni. Si è affidata a un modello amministrativo come il nostro più concreto e realista”. Tra le prime dichiarazioni della neo sindaco il ricordo di Carlo Mazzoni, tragicamente scomparso due settimane fa: “E’ stato determinante per la vittoria, oltre che un caro amico”.